Milano in vetta

Calvenzano - Visita guidata al Boscospino

24 ottobre

CALVENZANO

Visita guidata al Boscospino di Calvenzano per le giornate FAI d’autunno.

Il Boscospino sito in Calvenzano (Bg) prende avvio da un progetto promosso nel 1993 dalla locale Scuola Media e sostenuto dall’Amministrazione comunale. Il percorso, durato nel complesso 12 anni, ha avuto il suo maggiore punto di forza nell’impianto di un’area boschiva di circa 6.500 mq, adiacente al laghetto Spino, che il Comune ha messo a disposizione della Scuola. Sono state poste a dimora più di 700 piante e oltre 200 arbusti da siepe, che costituiscono il complesso del manto vegetale pensato per tutta l’area. Non si è voluto semplicemente realizzare una zona alberata, quanto invece rispondere, con un atto tangibile da parte di ragazze e ragazzi, al degrado del paesaggio e al malessere dell’ambiente.


Articoli correlati

Parliamone

Monte Stella, per tutti

Monte Stella, per tutti

Elsa Stella ci rimaneva male quando sentiva i milanesi chiamare Montagnetta quel rilievo che il marito, l’architetto Piero Bottoni, le aveva dedicato chiamandolo Monte Stella.

Ma i milanesi, si sa, sono piuttosto pragmatici, realisti, e il nome di Monte non lo consideravano adatto a quei 50 risicati metri di altezza. E il poetico nome di Stella non si adattava proprio al particolare materiale da cui nasceva il rilievo: le macerie degli edifici abbattuti a Milano dai bombardamenti angloamericani durante la seconda guerra mondiale.