Milano in vetta

Valbondione - Due giornate di Giass e Nef

25 gennaio

VALBONDIONE

Giass e Nef torna con la 6^ edizione

La manifestazione si svolgerà sabato 25 e domenica 26 gennaio. Come da tradizione (ormai siamo giunti alla 6^ edizione), le strade del Comune di Valbondione verranno decorate con enormi sculture di ghiaccio.

Gli artisti saranno 16, organizzati a coppie per scolpire 8 grandi cubi di ghiaccio e neve da 2mx2m. I blocchi saranno posizionati nei tre centri del comune: 2 a Fiumenero, 4 a Valbondione e 2 a Lizzola.

Scolpiranno dal sabato mattina alla domenica pomeriggio, con le dovute pause, gareggiando per la conquista del premio come scultura più bella 2020. In occasione dei cento anni dalla nascita di Gianni Rodari, quest’anno gli artisti creeranno dalla neve a dal ghiaccio i personaggi delle sue favole e filastrocche! Una giuria infatti voterà le opere e al termine della manifestazione, la domenica pomeriggio, verranno premiati i vincitori.

Nella due giorni glaciale, a Valbondione sono previste attività collaterali: laboratori per bambini, castagnate e vin brulè, e mercatini.

-       SABATO 25 GENNAIO

Dalle 10.00 scultori al lavoro

Alle ore 15.00 laboratorio per bambini presso la Biblioteca Civica di Valbondione “Alla scoperta di Gianni Rodari”

Musica itinerante e punto ristoro per tutta la giornata

-       DOMENICA 26 GENNAIO

Dalle 10.00 scultori al lavoro

Dalle 10.00 mercatini all’aperto

Alle 16.00 presso il Parco Giochi di Via Mes a Valbondione, verrà proclamata la scultura vincitrice di Giass e Nef 2020

Musica itinerante e punto ristoro per tutta la giornata

 

info@turismovalbondione.it

 

 


Articoli correlati