Milano in vetta

Colzate - Sapori d’Arte al Santuario di San Patrizio

COLZATE

Sapori d’Arte al Santuario di San Patrizio

Settimo appuntamento della V edizione di Sapori d'Arte in ValSeriana e Scalve!
A Colzate, dal lontano 1166, domina la ValSeriana l’antico santuario di San Patrizio, uno dei pochi santuari italiani dedicati a San Patrizio. Il legame tra i seriani e il severo patrono degli irlandesi viene da lontano, quando la produzione laniera spinse gli abitanti di queste valli a cercare lontano le lane migliori o forse quelle più economiche nel nord dell’Europa. Questi legami commerciali portarono con sé, insieme alla lana, la devozione a un santo pressoché sconosciuto nel resto dell’arco alpino e rarissimo da individuare tra i culti dell’intera latitudine mediterranea. Detti, leggende, usi e costumi hanno trovato eco tra le ariose arcate del santuario e ispirato autentici capolavori d’arte e architettura.
Programma:
- Ore 15.00: ritrovo presso il sagrato del Santuario
- Degustazione di prodotti tipici a km0 delle migliori aziende agricole della media ValSeriana - Prenotazione obbligatoria. Cesto di Sapori Seriani offerto a chi partecipa a tutti gli eventi.

 infopoint@valseriana.eu 

 


Articoli correlati

Parliamone

Monte Stella, per tutti

Monte Stella, per tutti

Elsa Stella ci rimaneva male quando sentiva i milanesi chiamare Montagnetta quel rilievo che il marito, l’architetto Piero Bottoni, le aveva dedicato chiamandolo Monte Stella.

Ma i milanesi, si sa, sono piuttosto pragmatici, realisti, e il nome di Monte non lo consideravano adatto a quei 50 risicati metri di altezza. E il poetico nome di Stella non si adattava proprio al particolare materiale da cui nasceva il rilievo: le macerie degli edifici abbattuti a Milano dai bombardamenti angloamericani durante la seconda guerra mondiale.