Milano in vetta

Vertova - Bambini due giorni in rifugio

2 aprile

Vertova

Bambini due giorni in rifugio

Due giorni insieme a “La Vallata” e a Daniela Palumbo, scrittrice, e Federica Molteni, attrice. Pochi adulti e quindici ragazzi e ragazze. Una camminata con reading verso il rifugio degli alpini in Cavlera dove ceneremo tutti insieme. L’autrice Daniela Palumbo e l’attrice Federica Molteni guideranno poi la serata proponendo attività che ci faranno sentire gruppo. Di notte poi i più temerari avranno l’occasione di salire alla Croce Tisa, dove potranno ammirare dall’alto lo spettacolo creato dalle luci della Valle Seriana .

Torna la primavera e torna in Val Seriana il Festival di letteratura per giovani lettori “La vallata dei libri bambini”. “Penso libero. Sono vero” è il titolo della nona edizione del Festival, ideato e organizzato da Alessia Libreria di Fiorano al Serio e dall’associazione La vallata dei libri bambini. Dal 26 marzo al 3 aprile un calendario di appuntamenti aperti al pubblico e in versione online riservata alle oltre 140 classi aderenti della provincia di Bergamo. L’edizione 2022, “Penso libero. Sono vero” affronta la necessità e il diritto dei bambini e ragazzi a crescere ed essere educati in maniera libera, priva da preconcetti e schemi.  Rifugio Alpini di Vertova – Partenza ore 17:45 dal Convento di Vertova. Rientro previsto: ore 12:00 del giorno dopo, medesimo posto. Età 14-19 anni – Costo: 20 € (comprensivo di cena, pernottamento e colazione).  Necessario: torcia elettrica o frontalino, sacco a pelo.

Prenotazione obbligatoria. email: info@lavallatadeilibribambini.it


Articoli correlati

Parliamone

Natura senza frontiere

Natura senza frontiere

Se frequentare un ambiente naturale è per tutti un’esperienza vitalizzante, per le persone disabili lo è ancora di più.

E’ un mezzo di estrema efficacia per superare certe limitazioni imposte dalla condizioni psicofisiche, per conquistare autostima, per nuove relazioni di collaborazione che favoriscono l’inclusione.

Col termine, ormai acquisito, di montagnaterapia si definisce la riconosciuta utilità di varie attività in natura in termini terapeutici, di riabilitazione, di dinamiche relazionali, di capacità di gestione dei movimenti e delle emozioni.