Milano in vetta

All’improvviso il Monte Rosa

Il paesaggio si aprì all’improvviso, davanti agli occhi, avevamo il Monte Rosa. Un mondo artico, un eterno inverno che incombeva sui pascoli estivi. Mia madre ne fu spaventata. Mio padre invece diceva che fu come scoprire un altro ordine di grandezza, arrivare dalle montagne degli uomini e ritrovarsi in quelle dei giganti.

 

Paolo Cognetti

( da “Le otto montagne” Einaudi 2017)